Cosa fare Se i canali Mediaset non si vedono

Cosa fare Se i canali mediaset non si vedono

Perché i canali Mediaset non si vedono?

l nuovo digitale terrestre è alle porte e i cambiamenti potrebbero causare alcuni disagi.

Risolvere i problemi di ricezione, però è semplicissimo.

Se sulla tua TV mediaset non si vede, la situazione potrebbe essere causata proprio dallo switch off.

Lo switch off è lo spegnimento delle frequenze tradizionali per il passaggio al sistema di ultima generazione.

A partire dal 20 ottobre 2021 è iniziato il periodo di transizione, con un calendario progressivo regione per regione. 

In questa guida scopriremo insieme tutte le tappe di questo percorso.

Cerchiamo di capire insieme qual è il problema per cui non si vedono i canali mediaset sul tuo televisore.

Ovviamente dovremo escludere che non si tratti di un’anomalia del tuo impianto TV.

Valuteremo che non si tratti dell’antenna o di un’altra criticità riferibile al cavo coassiale.

Successivamente ti consiglieremo di fare la sintonizzazione automatica dei canali.

Infine controlleremo se riesci a vedere di nuovo le emittenti che non vedevi più.

le reti continuano quindi a migrare

Quando avremo terminato questo procedimento, potremo dire con certezza i problemi canali mediaset a cosa sono imputabili.

Cercheremo di approfondire il tema della compatibilità della tua TV con le nuove codifiche Mpeg-4 con il sistema DVB T2.

La tua TV non sia adatta per la ricezione del nuovo digitale terrestre?

Possiamo suggerirti come acquistarne una nuova usufruendo del bonus rottamazione TV messo in campo dal Governo.

In alternativa potrai attingere al bonus decoder.

Devi rientrare nei parametri ISEE, dal momento che questa misura di incentivo, al contrario del bonus rottamazione, prevede limiti reddituali.

Leggi questa guida fino in fondo per saperne di più.

frequenza canali mediaset

Hai acceso la tv e non si vede mediaset?

La causa potrebbe essere il passaggio che c’è stato alla nuova tv digitale. 

Dal 20 ottobre 2021 in poi la tua regione potrebbe essere stata oggetto di questi cambiamenti

Nel 2023 tutte le località italiane migreranno sul sistema di trasmissione di ultima generazione.

Ecco perché non si vedono i canali mediaset.

Non preoccuparti: con una semplicissima risintonizzazione della tv o del decoder tornerai a vedere tutto il palinsesto giornaliero.

Il primo passaggio è stato quello dalla codifica Mpeg-2 alla codifica Mpeg-4.

Canali mediaset non si vedono 1

Va evidenziato che quasi tutti i dispositivi di recente fabbricazione sono compatibili anche con la codifica Mpeg-4.

Se i canali mediaset non si vedono dopo il passaggio a Mpeg-4, nella maggioranza dei casi basta procedere con la riprogrammazione dei canali. 

Segui il procedimento automatico del dispositivo.

Frequenza canali mediaset dopo lo switch off.

mediaset non si vede

Il passaggio dalla codifica Mpeg-2 a Mpeg-4 è iniziato a ottobre del 2021 e più precisamente il giorno 21.

Perché i canali mediaset non si vedono dopo questa data? 

Anche nella tua regione è avvenuto il passaggio con la relativa dismissione della codifica Mpeg-2?

Ecco quali canali dovrai controllare che siano sempre disponibili:

  • TG Com24 sul canale 51
  • Mediaset Italia 2 sul canale 66
  • Boing Plus sul canale 45
  • Radio 105 sul canale 157
  • R101 TV sul canale 167
  • Virgin Radio TV sul canale 257

Potrai ricevere questi canali con televisori o decoder con sintonizzatore per il segnale DVB T2 con codifica Mpeg-4 H.264.

I multiplex Mediaset.

L’altra variazione di frequenza mediaset riguarderà il Multiplex, cioè la medesima banda su cui sono presenti più canali. 

Nelle aree geografiche dove Mediaset trasmette esclusivamente sul Multiplex 4 verrà attivato il Multiplex 3. 

Questo cambiamento riguarderà soprattutto i comuni dove la copertura del segnale digitale terrestre non è completa.

Molti comuni montani potrebbero essere oggetto di questi cambiamenti. 

In queste zone i canali della tv generalista di casa Mediaset saranno disponibili solo in HD.

In HD potrai vedere Italia 1, Canale 5 e Rete 4.

non si vedono i canali mediaset

Temporaneamente, sempre per quanto concerne questi territori, non saranno più visibili:

  • Iris (canale 22)
  • La 5 (canale 30)
  • Tg Com24 (canale 51)
  • Mediaset Play (canale 805)
  • Infinity (Canale 899)

Abiti in un comune dove non è presente la copertura completa del digitale terrestre o in una zona montana?

Controlla anche se riesci a vedere il canale per il Test di compatibilità.

Collegati al numero 100 e verifica se vedi sul teleschermo la scritta Test HEVC Main10 (disponibile anche sul canale 200).

Cambiamenti di frequenza canali Mediaset e numerazione.

Vedo solo canali rai e non mediaset 2021: cosa devo fare?

Prova subito a fare una sintonizzazione automatica della tua TV o del decoder.

 

Con l’inizio del 2022 (17 gennaio) ci saranno i seguenti cambiamenti di frequenza:

  • Mediaset Italia 2
  • Iris
  • La 5
  • R101 TV
  • Radio 105 TV

I canali sopra elencati passeranno definitivamente all’alta definizione con codifica Mpeg-4.

Ecco i canali che cambieranno anche numerazione:

  • Italia 2 (canale 49)
  • Radio 105 TV (canale 66)
  • R101 TV (canale 67)

Il 17 gennaio 2022 sbarca sulle reti mediaset il canale TwentySeven, con una programmazione dedicata a film e serie tv.

canali mediaset non si vedono adesso

Perché i canali mediaset non si vedono oggi 2022?

La risposta dunque potrebbe essere lo switch off, con la definizione standard Mpeg-2 che si ferma il 31 dicembre 2021.

Nella prima fase i canali SD erano presenti sulla numerazione 104, 105, 106 e 120 (e 504, 505, 506, 520).

Le numerazioni 4, 5, 6 e 20 dopo lo spegnimento delle vecchie frequenze vengono usate solo per i canali HD.

Altre date importanti.

L’agenda dei cambiamenti è ricca e ti consigliamo di prendere nota di tutte le date per non farti trovare impreparato.

Quando i canali mediaset non si vedono, infatti, la causa può essere il passaggio alla nuova modalità di trasmissione.

Il processo finalizzato a liberare le frequenze 700 MHz coinvolge tutti i canali e non solo quelli mediaset.

non si vede mediaset

L’arco temporale da considerare va dal 15 novembre 2021 al 30 giugno 2022.

La prima regione che passa al nuovo digitale terrestre è la Sardegna

Con l’arrivo dell’anno 2023 tutte le regioni dovranno essersi adattate definitivamente e in modo irreversibile allo standard DVB T2.

Ecco il calendario aggiornato per la liberazione graduale della banda 700 MHz:

  • 15-18 dicembre 2021 Sardegna
  • 3-7 gennaio 2022 Valle d’Aosta
  • 10 gennaio – 11 marzo 2022 Emilia-Romagna 
  • 19 gennaio – 11 marzo 2022 provincia di Piacenza
  • 20 gennaio – 11 marzo 2022 Lombardia
  • 10-14 febbraio 2022 provincia di Bolzano
  • 15-23 febbraio 2022 provincia di Trento
  • 24 febbraio – 11 marzo 2022 Veneto
  • 1-11 marzo 2022 Friuli Venezia Giulia
perchè non si vedono i canali mediaset
  • 15-24 marzo 2022 Marche
  • 25 marzo – 6 aprile 2022 Abruzzo
  • 1-7 aprile 2022 Molise
  • 7-12 aprile 2022 Puglia
  • 11-19 aprile 2022 Basilicata
  • 13-28 aprile 2022 Calabria
  • 21 aprile – 10 maggio 2022 Sicilia
  • 9-25 maggio 2022 Liguria
  • 25 maggio – 6 giugno 2022 Toscana
  • 7-8 giugno 2022 Umbria
  • 6-17 giugno 2022 Lazio
  • 15-28 giugno 2022 Campania

La liberazione delle vecchie frequenze serve anche per fare spazio al 5G.

Il 5G è il sistema innovativo di trasmissione che viene usato dalle compagnie di telefonia mobile.

I canali mediaset non si vedono dopo il passaggio al DVB T2.

Con il 2023 saranno attive le modifiche nel sistema di trasmissione e avverrà per ogni località italiana lo switch off. 

I canali mediaset non si vedono oggi?

Prova a fare la sintonizzazione automatica.

La tua regione o la tua provincia potrebbero avere adottato da poco questa modalità innovativa.

non vedo canali mediaset

Le vecchie frequenze potrebbero essere state abbandonate.

I canali mediaset non si vedono?

La motivazione potrebbe essere proprio il trasferimento allo standard DVB T2 con la codifica HEVC.

In uno spazio di frequenze relativamente ridotto potranno essere mantenuti molti canali.

Inoltre ci sarà una migliore qualità delle immagini e dell’audio. 

Gli italiani devono dotarsi nel frattempo di dispositivi idonei alla ricezione del nuovo segnale.

Altrimenti mediaset non funziona e anche le altre emittenti non si vedono. 

La tua TV è adatta per il passaggio alla tecnologia Mpeg-4?

Potrebbe non essere sufficiente avere una TV nuova.

Il nuovissimo standard DVB T2 è ancora diverso, pertanto ti dovrai adeguare quanto prima.

In base alle proiezioni statistiche, quasi 18 milioni di famiglie hanno in casa apparecchiature con standard DVB T2.

Tra queste famiglie, però, circa 13 milioni non dispongono di dispositivi adatti per la codifica Mpeg-4.

Non vedo canali mediaset: quali bonus ci sono per cambiare tv o decoder?

Se non vedo i canali mediaset, come posso fare per acquistare un dispositivo adatto alla ricezione del segnale digitale terrestre?

Il suggerimento è quello di vistare subito il sito del MISE e leggere le preziose informazioni riportate.

Canali mediaset non si vedono

Ecco quali sono i bonus previsti dal Governo:

  • Bonus Decoder
  • Bonus Decoder a Casa
  • Bonus Rottamazione TV

Quando i canali mediaset non si vedono e il motivo è la non compatibilità del dispositivo.

Dovrai acquistarne uno nuovo.

Il Governo ha predisposto il Bonus TV decoder che si rivolge ai cittadini con un ISEE inferiore a 20.000 euro.

Questo incentivo ammonta alla cifra massima di 30 euro.

Il bonus ti permette di comprare un decoder di ultima generazione per ovviare alle problematiche inerenti allo switch off.

Per i cittadini di 70 anni e oltre, invece, è possibile richiedere gratuitamente la consegna a casa del decoder.

Anche in questo caso c’è il limite reddituale legato alla pensione con la soglia massima di 20.000 euro l’anno. 

Il bonus decoder a casa non è cumulabile con il bonus decoder.

Il Bonus rottamazione TV invece non ha limiti di reddito.

L’incentivo si rivolge a tutti i cittadini intestatari del canone televisivo che possiedono una vecchia TV. 

L’apparecchio da rottamare deve essere stato acquistato prima del 22 dicembre 2018.

Segui la nostra guida per i scoprire i Bonus Tv.

I canali mediaset non si vedono a causa della mancanza di segnale.

Alcuni utenti ci dicono: non vedo più mediaset per un problema di ricezione del segnale.

È una situazione spiacevole ma purtroppo è anche abbastanza frequente.

La prima cosa da fare è controllare se vedi almeno gli altri canali.

mediaset non si vede

Un altro consiglio potrebbe essere quello di chiedere a un amico che abita vicino a te se ha problemi.

Anche il vicino dice: non vedo più i canali mediaset?

Probabilmente la circostanza spiacevole riguarda in modo specifico quella zona, che non è adeguatamente coperta dal segnale del digitale terrestre.

Puoi decidere, per esempio, di adottare un sistema alternativo di ricezione, come il satellitare Tivùsat.

Come funziona la tua antenna?

Verifica di possedere un antenna adeguata e consulta un antennista professionista per avere informazioni.

Se hai un’antenna portatile, accertati che la stessa sia collegata alla rete elettrica e che sia accesa.

Verifica che l’antenna portatile non presenti alcuna problematica.

Verifica anche il cavo coassiale che dalla TV o dal decoder viene inserito nella presa a muro.

Se il cavo fosse vecchio, usurato o danneggiato, sostituiscilo e prova a vedere se la situazione della ricezione è migliorata.

I multiplex 3 e 4 di Mediaset.

Perché non si vede mediaset nemmeno con una TV di ultima generazione in una zona perfettamente coperta dal segnale?

Le emittenti destinate a cambiare frequenza a far data dal 20 ottobre 2021 vengono trasmesse sui seguenti Multiplex del digitale terrestre:

non si vedono i canali mediaset
  • MUX Mediaset 3
  • MUX Mediaset 4

Il MUX Mediaset 3 trasmette sui canali:

  • 38 UHF (frequenza 610 MHZ)
  • 29 UHF (frequenza 538 MHZ) per la Sardegna
  • 24 UHF (frequenza 495 MHz) per la Calabria e la Sicilia

Il MUX Mediaset 4 trasmette sui canali:

  • 49 UHF (frequenza 754 MHz)
  • 52 UHF (frequenza 722 MHz) per la Sardegna
  • 58 UHF (frequenza 770 MHz) per le province di Oristano e Sassari

Gli altri multpilex di Mediaset.

I canali mediaset non si vedono dal 17 gennaio 2022 in poi?

Il problema può essere il cambio degli altri Multiplex, ovvero il MUX Mediaset 1 e il MUX D-Free.

canali mediaset non si vedono oggi

Il MUX Mediaset 1 trasmette sul canale 46 UHF (frequenza 674 MHz). Dall’8 marzo 2022 qui troverai:

  • La5
  • Iris
  • Sky TG24 provvisorio
  • Cielo provvisorio
  • TV8 provvisorio
  • 27 Twentyseven
  • R101 TV
  • Sky Sport Calcio HD
  • Sky Sport Calcio
  • Sky Sport Uno
  • Fox
  • Mediaset Italia 2

Sempre a partire dal 17 gennaio 2022 cambia anche il Mux D-Free che trasmette sul canale 37 UHF.

Per la Sardegna, la Liguria, La Toscana e per la provincia di Viterbo trasmette sul canale 23 UHF

Su questo Multiplex trovi:

  • Padre Pio TV
  • TV 153
  • Radio 105 TV
  • TV 243
  • Deluxe 139
  • Fascino TV
  • Cine 34 provvisorio
  • Top Crime provvisorio
  • Focus provvisorio
  • Mediaset extra provvisorio

Dal 1° aprile 2022 è stato definitivamente spento il Multiplex 5 di Mediaset e tutti i canali Sky sono stati spenti.

Il 29 giugno 2022 è stato spento il Multiplex 4 di Mediaset e sono passati al MUX 1 Mediaset (al canale 46 UHF) le seguenti emittenti:

Come ritrovare Rete4 HD sul digitale terrestre
  • Rete 4 provvisorio
  • Italia 1 provvisorio
  • Canale 5 provvisorio
  • TG Com 24

Nella stessa data passeranno al Multiplex 2 Mediaset i canali

  • 27 Twentyseven provvisorio
  • Mediaset extra provvisorio

Al MUX D-Free passano:

  • Iris provvisorio
  • La 5 provvisorio

Se i canali mediaset non si vedono dopo i cambiamenti annunciati, prova a fare la sintonizzazione automatica del decoder o della tv.

domande frequenti su come trovare i canali rai TG Regione

F.A.Q.

    Add a header to begin generating the table of contents

    Perché i canali mediaset non si vedono più?

    Per rispondere a questa domanda bisogna prendere in considerazione diverse ipotesi.

    La prima riguarda lo switch off, cioè il passaggio del digitale terrestre ai nuovi sistemi di trasmissione.

    In questo caso basta fare la sintonizzazione automatica della TV e riprovare.

    Se canali mediaset non si vedono, la ragione potrebbe essere la scarsa copertura del segnale nella tua zona di residenza.

    Confrontati con un vicino di casa.

    Le altre persone residenti vicino riscontrano problemi analoghi?

    La motivazione potrebbe essere proprio la mancanza di segnale in quella specifica località.

    L’ultima possibilità è quella di un malfunzionamento nel sistema di ricezione.

    Controlla l’antenna, il cavo coassiale e i collegamenti tra tv, decoder, presa a muro e rete elettrica.

    Come regolare la polarizzazione dell’antenna per il digitale terrestre

    Come ripristinare i canali mediaset?

    Il ripristino dei canali Mediaset può avvenire tramite la procedura di sintonizzazione automatica dal televisore o del decoder collegato.

    I passi da seguire sono i seguenti:

    • Accendi il dispositivo
    • Vai sul menu impostazioni
    • Effettua la sintonizzazione automatica (potrebbe essere chiamata anche sintonia automatica o ricerca automatica canali)
    • Controlla che i canali mediaset si vedano

    Il ripristino può rendersi necessario quando ci sono i cambiamenti relativi al passaggio al nuovo digitale terrestre.

    Sono previsti bonus per l’acquisto di tv o decoder compatibili?

    Sì. Il Governo ha stanziato risorse economiche per erogare incentivi 

    Le agevolazioni sono destinate a coloro che devono fare acquisti per adeguarsi ai nuovi standard. 

    Esistono 3 tipologie di bonus: il bonus rottamazione tv, il bonus decoder e il bonus decoder a casa.

    come richiedere il bonus tv 100 euro

    Il bonus rottamazione tv non ha limiti reddituali.

    Il bonus prevede uno sconto del 20% sul costo complessivo dell’apparecchio per una soglia massima di 100 euro.

    Per avere il bonus rottamazione TV devi rottamare un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018.

    Il bonus decoder consiste in uno sconto fino a 30 euro per l’acquisto di un decoder di ultima generazione.

    Tale misura di agevolazione, però, è rivolta solo a coloro che hanno un ISEE inferiore a 20.000 euro.

    Il bonus decoder a casa è destinato alle persone con 70 anni e oltre.

    I destinatari sono coloro che percepiscono una pensione inferiore a 20.000 euro annui.  

    Come sapere se la tua tv è compatibile con i nuovi canali mediaset?

    Il primo passaggio ha riguardato la modifica delle trasmissioni dallo standard Mpeg-2 a quello Mpeg-4.

    Quasi tutte le TV non troppo vecchie sono compatibili con il sistema Mpeg-4.

    Entro il 2023 ogni località italiana adotterà il sistema di trasmissione con codifica DVB T2.

    quando parte switch off nuovo digitale terrestre dvb-t2

    Il DVB T2 è il sistema di seconda generazione. 

    Con un dispositivo piuttosto datato potresti avere problemi.

    Per continuare a vedere i programmi mediaset potrebbe rendersi necessario acquistare una nuova TV oppure collegare un moderno decoder.

    Per scoprire se la tua TV è compatibile con i nuovi standard devi sintonizzarti sui canali 100 oppure 200.

    Questi canali sono stati messi a disposizione per il test.

    Quando ti sintonizzi sul canale 100 o sul canale 200 devi vedere sul teleschermo la scritta Test HEVC Main 10.

    La presenza di questo messaggio significa che la tua TV è pronta per il passaggio al nuovo digitale terrestre.

    In tal caso non occorre acquistarne una nuova.

    Qualora tu riscontrassi problemi di ricezione, prova a risintonizzare la TV con la ricerca automatica dei canali.

    Se il problema persiste, verifica l’impianto di ricezione, il cavo e la qualità del segnale nella tua zona.

    Ti sono state utili queste informazioni?

    Hai altre domande per cui cerchi risposta?

    Scrivicele qui sotto!

    Leave a Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *