TV Facile - l'esperto di TV risponde. Tv digitale, canali tv, programmi tv, tv streaming, digitale terrestre

da un'idea di Digitale Terrestre Facile

tv facile buttone ricerca digitale terrestre
Da un'idea di Digitale Terrestre Facile

Come sintonizzare i canali Mediaset sul digitale terrestre

come sintonizzare canali mediaset digitale terrestre

Improvvisamente non vedi più Canale 5 o Italia 1? Sono scomparsi i canali Mediaset dal tuo TV?

Ok, niente panico. L’esperto ti può aiutare a ritrovarli sul tuo telecomando. Segui la guida semplice per sintonizzare i canali Mediaset sul digitale terrestre.

Se da qualche giorno non riesci più a vedere i programmi dei canali Mediaset, come Canale 5, Italia 1 Rete 4, La5, Mediaset Extra o il nuovo canale dedicato al cinema italiano Cine34, non allarmarti. Le emittenti del Biscione sono sempre in onda sul digitale terrestre.

In alcune regioni stanno cambiando frequenze, in base alla riorganizzazione programmata dei canali TV in seguito alla liberazione dello spettro elettromagnetico in vista dell’arrivo del 5G e dello Switch Off del nuovo digitale terrestre tra il 2021 e il 2022.

Vedi qui che cos’è lo Switch-Off del nuovo digitale terrestre DVB T2.

Lo spostamento dei canali del Mux Mediaset 4 (vedi qui cosa è un Mux del digitale terrestre) coinvolgerà inizialmente dal 13 gennaio al 30 gennaio 2020 il nord Sardegna con le province di Sassari e Oristano. Il cambio di Mux (o Multiplex) coinvolgerà i canali Mediaset Canale 5, Italia 1, Iris, La5, TGCom24, canale Test HEVC main 10. Guarda qui come risintonizzare questi canali in Sardegna.

In Liguria nelle province di Genova, Imperia, Savona e La Spezia a partire dal 3 febbraio 2020 cambieranno frequenza il Mux 1 di Mediaset che passerà dal canale UHF 52 al canale 58 UHF (770 MHz) che trasmette i canali Sky e Premium: Sky Atlantic (456), FOX (457), National Geographic (458), Premium Crime (460), Premium Stories (462), Premium Emotion (465), Sky Sport 24 HD (471), Sky Sport Serie A (483). Nello stesso periodo cambierà frequenza anche il Multiplex DFree che passerà dal canale UHF 50 al canale 23 UHF (490 MHz) e si sposteranno quindi anche i canali Sportitalia (60), Mediaset Italia Due (66), PADRE PIO TV (145), TV 153 (153), TV 243 (243), RADIO ZETA (266), Premium Cinema (464), Premium Energy (463), Premium Comedy (466).

Come ritrovare i canali Mediaset sul tuo telecomando

Per ritrovare i canali Mediaset trasmessi sul digitale terrestre la prima cosa da fare è una buona sintonizzazione automatica (vedi qui come fare) del tuo decoder o del tuo TV. Prima di avviarla ricordati di impostare la numerazione automatica (vedi qui nel dettaglio come si fa).

  • Per avviare la ricerca automatica premi il tasto MENU sul telecomando del decoder o del televisore con sintonizzatore incorporato.
  • Seleziona la voce dedicata alle impostazioni o alla gestione dei canali (il nome esatto dipende dal modello di decoder acquistato).
  • Seleziona scansione automatica dei canali selezionando la sorgente di acquisizione (tv digitale terrestre).
  • Avvia la scansione premendo il pulsante OK.

In questo modo, se sei fortunato, potrai ritrovare tutti i canali di Mediaset con queste numerazioni:

Rete 4 (4),
Canale 5 (5),
Italia 1 (6),
20 Mediaset (20),
Iris (22),
La 5 (30),
Cine34 (34),
Focus (35),
Top Crime (39),
Boing (40),
Boing Plus (45),
Cartoonito (46),
TGCom24 (51),
Mediaset Extra (55),
Mediaset Italia 2 (66).

Ma se invece non riesci a ricevere alcuni canali di Mediaset? Proviamo con una sintonizzazione manuale.

Se non trovi alcuni o tutti i canali del network di Mediaset allora è il caso di fare una sintonizzazione manuale (vedi qui come fare manualmente una sintonizazzione) con il tuo TV o decoder. Per trovare la frequenza giusta per il canale che stai cercando, consulta la lista delle frequenze e dei ripetitori dei canali del digitale terrestre sempre aggiornata dall’esperto. Segnati il canale in UHF o VHF o la frequenza in MHz.

Hai trovato e segnato la frequenza per il canale che non trovi sul tuo TV? Bene. Ora proviamo a inserire il canale manualmente.

  • Premi il tasto MENU sul telecomando del decoder o del televisore con sintonizzatore incorporato.
  • Seleziona la voce dedicata alle impostazioni o alla gestione dei canali (il nome esatto dipende dal modello di decoder acquistato).
  • Alcuni decoder e televisori richiedono immediatamente la tipologia di ricerca dei canali (automatica o manuale). Altri apparecchi invece necessitano di una modifica dell’opzione in un altro menu. Cerca la voce sintonizzazione manuale dei canali all’interno delle voci del menu.
  • Sempre all’interno delle opzioni gestione canali seleziona la voce di ricerca dei canali.
  • Se viene proposto di aggiornare oppure di reinstallare i canali, scegli l’opzione di reinstallazione.
  • La maggior parte dei decoder a questo punto chiederanno di scegliere tra la ricerca manuale e quella automatica: scegli la ricerca manuale.
  • La schermata di inserimento manuale dei canali ti darà la possibilità di inserire per ogni stazione il numero del canale (in UHF o VHF) e in alternativa la frequenza in MHz e se richiesta la polarizzazione (verticale o orizzontale).
  • Inserisci i dati di ogni canale e attendi che il decoder o il televisore si sintonizzi con la stazione. Se il canale è ricevibile appariranno sullo schermo le immagini del canale. Salvalo con il tasto OK e passa al successivo canale.
  • Al termine di ogni singola sintonizzazione il decoder chiederà di scegliere il numero di ordinamento della lista per i canali appena registrati. Seleziona la numerazione che preferisci. In alternativa puoi lasciare che il decoder ordini i canali secondo la numerazione automatica LCN.
  • Una volta terminato l’inserimento di tutti i canali, chiudi il MENU premendo il tasto EXIT del telecomando del decoder o del televisore con sintonizzatore dtt. Premendo il tasto LIST del telecomando puoi rivedere la lista dei canali che hai appena piazzato sul tuo apparecchio.
  • Se ancora non riesci a ricevere i canali Mediaset prova a sistemare la sintonizzazione e il tuo impianto tv con i consigli dell’esperto.
  • Se rilevi che il segnale tv nella tua zona è debole puoi provare a migliorare la ricezione con l’uso delle migliori antenne da interni e dei più efficaci amplificatori di segnale tv consigliati dall’esperto!

LEGGI ANCHE: Vedi qui tutta la lista aggiornata dei canali TV del digitale terrestre con frequenze e numerazioni.

Come vedere i canali Mediaset in streaming sul web gratis

Non vedi ancora i canali di Mediaset sul digitale terrestre? Nessun problema. Nel frattempo puoi seguire tutti i programmi in streaming attraverso Mediaset Play.

Scopri come funziona Mediaset Play su PC e smartphone.

LEGGI ANCHE: I migliori film da vedere su RaiPlay in streaming e gratis

Ti è piaciuto l’articolo? Continua a seguire l’esperto, leggi le ultime news di Tv Facile.

Vuoi essere aggiornato sul mondo della TV? Iscriviti alla nostra newsletter o seguici sulla nostra pagina Facebook.

articoli correlati tv facile streaming, digitale terrestre, tv satellitare

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Come guardare la TV online in streaming e gratis

Come guardare la TV online in streaming e gratis

Vuoi vedere il tuo programma preferito in TV, ma la tua postazione è già occupata? Nessun problema, l’esperto ti spiega come guardare…

Calendario F1 2020 orari TV e streaming su Sky e TV8

Calendario F1 2020 orari TV e streaming su Sky e TV8

Da marzo 2020 parte la nuova stagione di Formula 1! Sei pronto per assistere ai GP del massimo campionato mondiale dei motori?…

Come capire se il TV è compatibile per il nuovo digitale terrestre DVB T2

Come capire se il TV è compatibile per il nuovo digitale terrestre DVB T2

Tra il 2021 e il 2022 arriva il nuovo digitale terrestre nelle case degli italiani. E tu sei pronto per lo Switch…

Che differenza c’è tra lo standard DVB-T e quello DVB-T2 del digitale terrestre?

Che differenza c’è tra lo standard DVB-T e quello DVB-T2 del digitale terrestre?

La tv digitale terrestre è già arrivata nelle case degli italiani del nord Italia, della Campania, del Lazio e della Sardegna, e…

Commenti

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento