Menu
esperto

Come fare per ricevere il nuovo canale Mediaset Extra sul Digitale Terrestre?

Mediaset ExtraIl 26 novembre, data dello Switch-off di gran parte della regione Lombardia, farà i suoi esordi sul digitale terrestre il nuovo canale Mediaset Extra.

La nuova emittente del Biscione proporrà un palinsesto che offrirà tutto il meglio della programmazione di Canale 5, Italia 1 e Rete 4, le tre reti ammiraglie generaliste di Mediaset. Una nuova tv catch-up completamente gratutita per vedere quello che ti sei perso e rivedere tutto ciò che ti è piaciuto!

Ma come fare per rivedere la spassosa  puntata della settimana scorsa di Le Iene? Come puoi guardare l’ultimo episodio che ti sei perso dell’avvincente squadra della polizia scientifica di CSI? In che modo è possibile rivedere le puntate degli show Chiambretti Night e Colorado?

Il nuovo canale Mediaset Extra sarà gratuito e andrà in onda 24 ore su 24 e verrà trasmesso sulle frequenze del multiplex 4 di proprietà di Mediaset nelle zone già coinvolte dello Switch-off. Dal 26 novembre per riceverlo basta semplicemente risintonizzare automaticamente il proprio decoder o il tv con sintonizzatore incorporato.

Se non sei riuscito ancora a sintonizzarlo segui queste semplici istruzioni per ricevere e vedere i programmi di Mediaset Extra sul tuo decoder o sul tuo tv con ricevitore dtt:

  • Controlla se ricevi già i canali Canale 5, Italia 1, Rete 4, La 5. Il nuovo canale Mediaset Extra trasmetterà sul multiplex di Mediaset numero 4, che trasmette anche questi canali del network di Cologno Monzese. Se non li ricevi, verifica la copertura sul sito di Mediaset.
  • Se già ricevi queste emittenti, è fatta. Lancia una sintonizzazione (vedi qui come fare), selezionando l‘opzione della numerazione automatica LCN (vedi qui come procedere), in modo da veder posizionato il canale al numero 34 della lista.
  • Se al termine dell’operazione il canale non appare nella lista, prova a fare una sintonizzazione manuale (vedi qui come fare). Nelle regioni dove è stato già effettuato lo Switch-off le frequenze di Mediaset Extra sono tutte uguali e occupano il canale 49 corrispondente alla frequenza di 698 MHz nella banda UHF e in Sardegna il canale 52 corrispondente alla frequenza di 722 MHz sempre nella banda UHF.
  • Se abiti in una regione ancora non passata al digitale terrestre, il canale Mediaset Extra potrà essere ricevuto anche sul mux TIMB 1 di Telecom Italia Media. Nelle aree all digital il primo mux TIMB 1 è ricevibile sulla frequenze 47 UHF (MHz 682). Mentre nelle regioni non digitalizzate il canale è posizionato su frequenze differenti di trasmissione del multiplex. Se ti trovi in una delle città sotto elencate, fai una sintonizzazione manuale inserendo il numero del canale o il valore della frequenza (vedi qui come fare):
  • Mantova: canale 26, frequenza 514 MHz nella banda UHF
  • Verona, Vicenza, Venezia, Padova e Treviso: canale 26  frequenza 514 MHz nella banda UHF
  • Udine: canale 30, frequenza 546 MHz nella banda UHF
  • Trieste: canale 26, frequenza 514 MHz nella banda UHF
  • Reggio Emilia: canale 62, frequenza 802 MHz nella banda UHF
  • Modena: canale 29, frequenza 538 MHz nella banda UHF
  • Bologna: canale E7, frequenza 191,5 MHz nella banda VHF
  • Genova: canale D, frequenza 177,5 MHz nella banda VHF; canale 26, frequenza 514 MHz nella banda UHF; canale 30, frequenza 546 MHz nella banda UHF; canale 56, frequenza 754 MHz nella banda UHF
  • Savona: canale 56, frequenza 754 MHz nella banda UHF; canale 62, frequenza 802 MHz nella banda UHF
  • La Spezia: canale 26, frequenza 514 MHz nella banda UHF
  • Pisa, Livorno: canale 57, frequenza 762 MHz nella banda UHF
  • Firenze: canale 39, frequenza 618 MHz nella banda UHF
  • Perugia: canale 59, frequenza 778 MHz nella banda UHF
  • Terni: canale 57, frequenza 762 MHz nella banda UHF
  • Ancona: canale 45, frequenza 666 MHz nella banda UHF
  • L’Aquila: canale 47, frequenza 682 MHz nella banda UHF
  • Viterbo: canale 27, frequenza 522 MHz nella banda UHF
  • Foggia: canale 55, frequenza 746 MHz nella banda UHF
  • Bari: canale 41, frequenza 634 MHz nella banda UHF, canale 24, frequenza 498 MHz nella banda UHF
  • Lecce: canale 68, frequenza 850 MHz nella banda UHF
  • Potenza: canale 55, frequenza 746 MHz nella banda UHF
  • Matera: canale 28, frequenza 530 MHz nella banda UHF
  • Cosenza: canale 54, frequenza 738 MHz nella banda UHF
  • Catanzaro: canale D, frequenza 177,5 MHz nella banda VHF
  • Reggio Calabria: canale 27, frequenza 522 MHz nella banda UHF
  • Palermo: canale 60, frequenza 746 MHz nella banda UHF
  • Messina: canale 37, frequenza 602 MHz nella banda UHF
  • Catania, Ragusa: canale 46, frequenza 674 MHz nella banda UHF, e  canale 27, frequenza 522 nella banda UHF
  • Agrigento: canale 61, frequenza 794 MHz nella banda UHF
  • Alcamo: canale H1, frequenza 219,5 MHz nella banda VHF
  • Trapani: canale 51, frequenza714 MHz nella banda UHF

Digitale terrestre a Parma e provincia. Cosa fare durante lo Switch-off?

Ecco la tv digitale terrestre in Emilia-Romagna! Dal 23 novembre sarà la volta della provincia di Parma. Tutti i canali analogici della vecchia tv saranno spenti ed si potranno ricevere, con l’ausilio di un decoder o di un tv con ricevitore integrato, solo quelli digitali. Il processo di Switch-off nella provincia di Parma terminerà il […]

Continua a leggere

Digitale terrestre ad Alessandria e provincia. Cosa fare durante lo Switch-off?

Il digitale terrestre sta approdando anche nel Piemonte orientale e dal 22 novembre arriva in provincia di Alessandria. Tutti i canali analogici della vecchia tv saranno spenti ed si potranno ricevere, con l’ausilio di un decoder o di un tv con sintonizzatore integrato, solo quelli digitali. Il processo di Switch-off nell’alessandrino terminerà il 26 novembre […]

Continua a leggere

Digitale terrestre ad Asti e provincia. Cosa fare durante lo Switch-off?

Dal 22 novembre la tv digitale terrestre arriva in provincia di Asti. Finalmente anche nella provincia di Asti tutti i canali analogici della vecchia tv saranno definitivamente spenti ed si potranno ricevere solo quelli digitali. Il processo di Switch-off terminerà il 26 novembre quando anche la città di Asti sarà completamente coperta dai segnali della […]

Continua a leggere

Che differenza c’è tra un Decoder Digitale Terrestre HD e un Decoder con presa HDMI?

I decoder per il digitale terrestre (esterni o integrati al televisore) per ricevere e decodificare i canali in alta definizione devono essere dotati del sintonizzatore Video HD MPEG-4 (H.264), in grado di supportare immagini con risoluzione fino a 720p e 1080i. Per avere la massima rendita dell’alta definizione sul proprio televisore Full HD o HD […]

Continua a leggere

Biella: la lista delle Frequenze e dei Ripetitori del digitale terrestre

Sulle pendici delle splendide alpi Pennine dal 19 novembre è arrivata la tv digitale terrestre. Tanti nuovi canali e qualità d’immagine mai vista prima. Ma se abiti nel comune di Biella e non riesci ancora a sintonizzare i nuovi canali del dtt, puoi ricercarli con una sintonizzazione manuale dal tuo decoder o dal tuo tv […]

Continua a leggere

Digitale terrestre a Vercelli e provincia. Cosa fare durante lo Switch-off?

Dal 19 novembre la tv digitale terrestre arriva in provincia di Vercelli. Dopo il primo Switch-off del 25 ottobre nei comuni più a nord, dal 19 fino al 26 di novembre nella città di Vercelli e in tutto il resto della provincia tutti i canali analogici della vecchia tv saranno definitivamente spenti ed si potranno […]

Continua a leggere