Menu
esperto

Quali sono i migliori Decoder Scart per il Digitale Terrestre?

decoderscartTra soli 3 mesi nelle regioni del sud Italia arriverà la tv digitale terrestre. Da maggio a giungo 2012 Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Sicilia e Calabria passeranno infatti in modo definitivo al digitale terrestre e verrano spenti tutti i segnali analogici. Per continuare a vedere la tv è necessario fare un piccolo adeguamento tecnologico, acquistando un apparecchio (tv o decoder) compatibili con la nuova televisione digitale.

Se hai un televisore analogico e non sei intenzionato a sostituirlo, puoi optare per un decoder digitale. Se hai inoltre la necessità di risparmiare denaro (in questi tempi di crisi) e soprattutto spazio vicino alla tv, senza però rinunciare alla qualità, puoi acquistare il sintonizzatore più piccolo che esiste: il decoder scart.

Questi apparecchi digitali sono proprio dei mini-decoder che vanno installati direttamente nella presa Scart del televisore (senza bisogno di cavo Scart). Sono molti pratici e di piccole dimensioni appunto. Quasi tutti i modelli sono flessibili e piegabili in modo da ottenere il massimo spazio dietro il tv. Ideali da installare ad esempio nei tv di cucina. Per sfruttarli al meglio bisogna però avere un televisore con le prese Scart libere e con un sufficiente spazio di azione per l’inserimento dei mini-sintonizzatori.

I decoder Scart (il prezzo varia da 20 a 80 euro) possono avere le funzionalità dei normali decoder zapper (i decoder più economici), o addirittura possono essere predisposti per i canali a pagamento, per l’alta definizione e per registrare i programmi. Vediamone insieme alcuni modelli di qualità selezionati dall’esperto:

  • Decoder Scart Shinelco SHI-DTDS2: semplice sintonizzatore digitale scart ruotabile a 180°, dotato di EPG (guida elettronica ai programmi), TELETEXT, PARENTAL CONTROL, TIMER , ATS (ricerca automatica dei canali), LNC (auto numerazione dei canali), e di porta USB mini per riprodurre file video e audio.
  • Decoder DVB-T Scart Dicra DT005SCT: sintonizzatore zapper che ricevere il segnale digitale terrestre Compatibile con MPEG2 e DVB-T Snodo di 180° Funzione EPG (Electronic Program Guide) Funzione LCN (Logical Channel Number). Supporta i sottotitoli in multilingua, il sistema di scansione e ricerca automatica o manuale dei canali 1000 canali TV e RADIO programmabili. E’ supporata anche la creazione di liste di canali preferiti.
  • Decoder Scarty di 4Geek: è un decoder digitale terrestre zapper indicato soprattuto per i televisori a schermo piatto. Grazie alle sue dimensioni ridotte (148 x 60 x 26 mm) e soprattutto alla presa scart “Flessibile” a 180° Scarty potrà essere facilmente nascosto dietro il vostro televisore o trasportato comodamente a casa di amici. E’ datato di numerose funzionalità: Teletext, Radio, Epg, Lista Canali Preferiti, Filtro Categoria Canali, Giochi, Aspect Ratio 16/9 e 4/3, ed infine l’importantissimo Blocco Parentale.
  • Diunamai MINI SCART DVBT WD8230: sintonizzatore piccola, pieghevole, comodo ed efficiente la Mini Scart DVB- T Diunamai può trasformare il tuo comune televisore in un moderno televisore per la ricezione dei canali digitali. Permette di ricercare in automatico i canali televisivi “free to air”. Tra le caratteristiche principali ci sono l’ Interfaccia Multilingua, la funzione Timer, il Software aggiornabile via etere, la guida elettronica ai programmi, il Supporto PIP e PIG.
  • Mini Decoder Audiola Dec 647: buon ricevitore zapper con Epg, numerazione automatica dei canali, Teletext, e gestione canali.
  • Metronic ZapBox Plug-in Plus: decoder «scart stick» per la visione dei canali digitali terrestri gratuiti. Dispositivo articolato 180°, compatibile col formato16/9, e con i sottotitoli DVB. L’apparecchio è inoltre progettato con doppia scart per dare la possibilità di collegamento con un videoregistratore o un lettore DVD.
  • Decoder Autovox SGT38: è un ricevitore digitale terrestre scart per i canali in chiaro facilmente adattabile ai vari tipi di TV grazie allo snodo a 180°. E’ dotato di ricevitore infrarossi per l’utilizzo del telecomando, un telecomando intelligente (Memorizza le principali funzioni del telecomando del TV color). Ha inoltre guida ai programmi Epg, l’OSD Multilingue, il Parental Control.
  • Humax DTT Nano: il dispositivo della Humax è probabilmente il più piccolo box interattivo esistente, che consente la visione dei canali a pagamento granzie all’apposita porta per le smart card. È semplice da installare e utilizzare, decodifica anche le pay-tv criptate in Nagravision, Irdeto e Conax, è compatibile con tutti i servizi interattivi MHP (tranne quelli che richiedono il canale di ritorno via modem) e dispone delle tradizionali funzioni dei box interattivi come la guida EPG, il Parental Control, la ricerca automatica e manuale, il banner canale, le liste preferite.
  • Jepssen PVR mini-Box HD: il sintonizzatore scart della Jepssen è forse uno dei migliori mini-decoder sul mercato. Regolabile e snodabile a 360° il piccolo apperecchio digitale consente la visione dei canali ad alta definizione. Oltre alle normali specifiche (LNC, menu OSD, EPG, Teletext), attraverso le porte USB supporta la registrazione (funzione PVR) e riproduzione di video, audio e foto su supporti hard disk USB e USB Pen Drive. Il PVR mini-Box è dotato dell’opzione Time Shift con “Pause& Play”, ed è dotato infine di porte HDMI per una perfetta definizione digitale d’immagine.
  • Decoder iTek NBOX PVR Mediaplayer: dispositivo di ottima fattura che riceve i canali in chiaro del digitale terrestre. Ma rende possibile anche la registrazione col sistema PVR (compreso di funzione Time Shift) su supporti esterni attraverso la porta USB. E’ dotato di uno Slot SD/MMC/M.Stick e di una porta mini-USB.
  • Telesystem TS6006: è l’unico decoder scart della selezione che vanta la certificazione del bollino grigio di DGTVi. Il dispositivo digitale è dotato delle solite funzioni di Autoscan e LCN. Ha la funzione PVR per registrare i programmi grazie allo slot USB, tramite il quale è possibile collegare un memoria esterna (Pendrive o Hard Disk). Il decoder è anche un lettore di file musicali, di foto e video ed è compresa la funzione di Timeshift. Grazie al TS6006 puoi infatti interrompere la visione di un programma e riprenderla in un secondo momento.

Commenti

Una risposta a “Quali sono i migliori Decoder Scart per il Digitale Terrestre?”
  1. rocchelia on agosto 24th, 2012 15:32

    volevo sapere se quando il televisore non si vede bene anche col digitale puo’ dipendere dal televisore o dal tipo di digitale?QUALI SONO I MIGLIORI COMPATIBILI CON TUTTI I TELEVISORI ANCHE QUELLI PIU’ VECCHI NON SOLO PER I PLASMA?

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento