Menu
esperto

Abruzzo: le date del passaggio al Digitale Terrestre

switch off abruzzoLa rivoluzione della Tv digitale tra qualche mese approderà anche nella regione dell’Abruzzo. A partire dal 7 maggio 2012 infatti in tutto il territorio abruzzese i canali analogici verranno spenti a favore dell’accensione di quelli digitali.

La tv digitale terrestre porterà nelle case dei cittadini dell’Abruzzo i vecchi e i numerosissimi nuovi canali digitali, con una qualità audio/video superiore, con lo spettacolo dell’HD, e con le numerose funzioni interattive. La nuova tecnologia televisiva inoltre consentirà anche una maggiore efficienza nei consumi energetici e un risparmio di emissioni radioelettriche. Il passaggio alla nuova televisione coinvolgerà i 305 comuni abruzzesi e più di 1,3 milioni telespettatori della regione.

Il Ministero dello sviluppo ha suddiviso l’Abruzzo in aree tecniche ed ogni comune, dal 7 maggio al 15 maggio, spegnerà il segnale analogico per accendere quello digitale in una data diversa. Per essere pronti alla rivoluzione del piccolo schermo, si devono compiere alcune semplici azioni. Se ad esempio il tuo apparecchio televisivo non è in grado di ricevere la nuova tv digitale terrestre, dovrai acquistare un decoder da collegare ad ogni televisore non predisposto per il digitale terrestre.

Se però dopo il passaggio rilevi problemi di ricezione dei canali, segui le 10 regole dell’esperto, e poi, se necessario, fai verificare l’antenna e l’impianto di distribuzione domestico e/o condominiale.

Ecco il calendario dello Switch-off della regione dell’Abruzzo:

  • 7 maggio e 8 maggio: faranno il passaggio alla tv digitale le aree della Conca di Sulmona, e le città di Chieti e Pescara con relative province;
  • 10 maggio: toccherà alla città di Teramo e parte della provincia;
  • 11 maggio: sarà la volta della città de L’Aquila e parte della provincia;
  • 14 e 15 maggio: i lavori di switch-off si concluderanno con la Marsica e l’Alta Val di Sangro.

Commenti

6 risposte a “Abruzzo: le date del passaggio al Digitale Terrestre”
  1. Max on marzo 6th, 2012 21:12

    Non capisco come fa la città di Teramo a passare al digitale il 10 maggio se la rai in digitale ancora non esiste a Teramo e anche in alcune zone della provincia.Nelle altre città abruzzesi tipo Pescara sono anni che si vede la rai in digitale. Quando faranno la prova del segnale l’ultimo giorno?Se qualcuno sa darmi una risposta.

  2. l'esperto on marzo 10th, 2012 21:20

    @Max:
    non è prevista nessuna prova del segnale. Solo il passaggio definitivo dei canali nazionali e locali nei giorni previsti dal Ministero. Nei primi tempi del passaggio al digitale terrestre alcune regioni (come la Sardegna o il Lazio) hanno fatto lo switch-over, che consentiva concretamente di provare alcuni segnali in digitale (quelli di Rai 2 e Rete 4). Ma questa fase della transizione è stata abolita.

  3. max on marzo 10th, 2012 22:35

    @l’esperto
    Il passaggio definitivo a Teramo senza i canali rai e senza impianti per il digitale terrestre.

  4. cesare on marzo 15th, 2012 16:43

    qualcuno sa dirmi quali e quanti canali arriveranno a Teramo con il passaggio al digitale terrestre???

  5. LauraDenu on aprile 1st, 2012 17:03

    A L’Aquila i canali rai non si vedono quasi mai in digitale. Altro che riselezionare i canali! W l’analogico!

  6. Max on aprile 3rd, 2012 08:50

    @LauraDenu

    A L’Aquila non si vedono quasi mai,a Teramo invece non si vedono proprio i canali rai in digitale perchè non esiste l’impianto per il digitale terrestre dei canali rai..Non capisco come farà la regione Abruzzo a passare al digitale tra un mese.

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento