Menu
esperto

Quanti televisori si possono collegare al Decoder per il Digitale Terrestre?

dttIl digitale terrestre sta arrivando anche nella tua regione. Per continuare a vedere la tv, che d’ora in avanti sarà più ricca nel numero dei canali e nella qualità audio/video, dovrai sintonizzare le emittenti con un decoder o un tv con tuner integrato per il digitale terrestre. Se hai optato per l’acquisto di un decoder (qui puoi trovare una guida alla scelta del decoder) dovrai collegarlo prima alla presa d’antenna poi col cavo Scart al tuo vecchio tv. (guarda qui come si fa)

Ma se a casa hai più di un televisore senza tuner digitale? Come fare per vedere il digitale terrestre?

Di norma ogni decoder può collegarsi a un solo televisore. E anche se alcuni sintonizzatori dispongono di due prese scart, non sarà possibile collegarlo a un televisore troppo distante, ad esempio situato in un’altra stanza di casa, a causa dei limiti di portata del segnale del cavo Scart (che in dotazione col decoder non supera mai i tre metri di lunghezza). Infatti per qualsiasi altro apparecchio tv è consigliato acquistare un altro decodificatore.

Se non hai intenzione di fare l’acquisto, perchè ad esempio disponi a casa di un numero elevato di televisori, oppure perchè in alcune stanze sono prive della presa a muro d’antennna, puoi optare per un sistema Kit Wireless Tv per diffondere via etere in tutta la casa i segnali dei canali digitali. La trasmissione della tv su altri dispositivi di casa con questo dispositivo senza fili però abbasserà sensibilmente la qualità audio /video dei canali perchè ritrasmetterà i segnali in analogico. Qui puoi vedere come fare con un Kit Wireless Tv.

Commenti

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento