Menu
esperto

Quali sono i migliori Decoder Combo per il Digitale Terrestre e la Tv Satellitare?

dreambox 8000E’ arrivato il digitale terrestre nella tua regione? Se hai affrontato lo Switch-off in questi ultimi mesi e sei uno di quei telespettatori che, nonostante gli adeguamenti dell’antenna e mille risintonizzazioni del decoder, non riesci a ricevere ancora tutti i canali del dtt, dopo avere appurato che non esistono altre possibilità (qui puoi vedere come), la soluzione migliore è l’adozione della tv satellitare. (Vedi qui l’alternativa sat al digitale terrestre)

Ma se ancora ricevi solo alcune oppure anche tutte le emittenti del digitale terrestre e vuoi vedere anche tutti i canali satellitari (nazionali e internazionali) ciò di cui hai bisogno è senza ombra di dubbio un decoder combo (Dtt + Sat), un apparecchio in grado di ricevere e sintonizzare sia i canali del digitale terrestre sia quelli provenienti dai satelliti. Per vedere tutti i canali con questo speciale decoder logicamente dovrai attrezzare la tua casa di un impianto con antenna tradizionale per il dtt e di altro impianto con parabola per il satellite da collegare entrambi al nuovo dispositivo di sintonizzazione tv.

Ma come districarsi tra le mille marche e modelli del mercato dei decoder combo (Sat + Dtt) in modo da acquistare un apparecchio di buona qualità e dal prezzo accessibile?

La varietà dei modelli di questo genere di decoder offre la possibilità di scegliere tra molte funzioni ed opzioni della tv digitale satellitare e terrestre. Alcuni tipi di sintonizzatori possono accedere in modo differente a diverse piattaforme televisive (da Tivù Sat a Sky per il satellite, dal bouquet di canali in chiaro a Dahlia Tv e Mediaset Premium per il digitale terrestre), altri sono dotati di hard disk e funzioni di registrazione dei programmi, altri ancora possono ricevere i canali in alta definizione. Quale decoder combo scegliere?

Ecco per te una lista dei migliori decoder combo in commercio stilata dall’esperto di digitaleterrestrefacile.it:

Cominciamo con il decoder combo che consigliano DGTVi e Tivù Sat. Contrassegnat0 con i bollini Oro questi decoder sono testati e garantiti per la ricezione dei canali in chiaro (del digitale terrestre e di Tivù Sat) e per quelli a pagamento del digitale terrestre anche in alta definizione:

  • Decoder I-Can 2850ST Combo HD: il decoder combo di ADB è l’ultima novità dei ricevitori Sat + Dtt per l’alta definizione. Il sintonizzatore è certificato Tivù Sat HD per la ricezione satellitare e DGTVi Bollino Gold HD per quella terrestre. Ha le funzioni MHP per l’interattività, riceve perfettamente i canali HD satellitari e terrestri, ed è compatibile con l’audio Dolby Digital Plus. Il decoder è dotato di due lettori per smart card dove allocare anche contemporaneamente una tessera Tivù Sat (che può essere acquistata insieme all’apparecchio) per i canali gratuiti satellitari e una tessera Premium o Dahlia per i canali a pagamento del digitale terrestre. Ideale per chi non vuole perdersi tutti i programmi pay che offre il digitale terrestre. Il decoder Sat + Dtt ha una porta USB per gli aggiornamenti software ed è predisposto anche per l’ aggiornamento automatico via antenna. Il decoder ha inoltre in dotazione un porta HDMI per le connesioni digitali e una Ethernet. Buon apparecchio contraddistinto da un’ottima velocità di cambio canale e navigazione dei menù. Prezzo 200 euro con tessera Tivù Sat.
  • Jepssen JST-1: il prodotto della Jepssen è un ottimo ricevitore Sat + Dtt, dall’estetica gradevole e curata e dalle dimensioni contenute. Il decoder Sat è dotato di card reader in grado di leggere tutte le codifiche delle piattaforme satellitari (con una modifica software riesce a leggere anche le smart card Sky e Tivù Sat). Inoltre l’apparecchio è fornito di porta Common Interface compatibile con i moduli CAM più diffusi in commercio (vedi qui cos’è un modulo CAM) per leggere le tessere delle pay-tv del digitale terrestre. Il sintonizzatore combo è dotato inoltre di una porta USB utile per gli aggiornamenti e le modifiche software, ma valida anche per leggere file Mp3 e foto in Jpeg. L’apparecchio fornisce ottime prestazioni, semplicità d’uso e versatilità ad un prezzo accessibile: 130 euro. La Jepssen propone ad un prezzo più elevato (150 euro circa) anche il decoder Jepssen PVR ST-1 con funzioni di Personal Video Recorder.
  • XDome HD-1000nc: il decoder XDome è un buonissimo apparecchio ibrido che può ricevere i segnali del digitale terrestre e satellitare (quelli di Sky) in perfetta alta definizione. Il prezzo di circa 200 euro è tutto sommato basso per un sintonizzatore con queste caratteristiche. E’ dotato di una porta card reader NDS per le card Sky e anche di una porta  CI compatibile con i moduli CAM in commercio e con le tessere delle pay-tv del dtt. Contrariamente ai canali di Sky il decoder combo però non permette di vedere le pay-tv in HD sul digitale terrestre. Il decoder implementa tutti i servizi interattivi di Sky e del dtt (guide EPG, messaggistica email Sky, OSD multilingue), e sopporta tutti i principali formati video in HD (risoluzioni 1080i, 720p, 576p, 576i). Il decoder possiede due prese SCART, un’uscita audio digitale SPDIF, l’uscita HDMI e una porta USB per gli aggiornamenti software.
  • Clarke-Tech HD 5000 Combo Plus: forse uno dei migliori decoder combo in commercio nel rapporto qualità/prezzo. Il prodotto della casa tedesca/coreana è contraddistinto da un’estetica accattivante e dalle ridotte dimensioni, al suo interno nasconde un concentrato di tecnologia dalle altissime prestazioni. L’apparecchio è fornito di una porta CI e di un lettore di smart card che consentono la piena compatibilità rispettivamente con i moduli CAM e le tessere delle pay-tv del digitale terrestre (Mediaset Premium e Dahlia Tv attraverso un semplice aggiornamento sw) e le tessere di Tivù Sat, e con le tessere degli abbonamenti sat di Sky. E’ dotato di una porta USB che offre l’opportunità di aggiornare software e firmware, ma è utile anche come ingresso per la lettura di file video, musicali e foto. Tramite il collegamento USB con una chiavetta o con un hard disk esterno il sintonizzatore diventa anche un potente Personal Video Recorder digitale, che consente la registrazione e la riproduzione dei programmi in chiaro, quelli delle pay-tv e i canali in HD. Il decoder è inoltre dotato di uscita digitale HDMI. Prezzo orientativo 220 euro. Per chi dispone di un budget più elevato può puntare all’acquisto del decoder combo Clarke-Tech HD 5100Plus FULL HD Combo (300 euro circa) che offre in più la lettura dei video DivX, le connessioni a Internet, la piana compatibilità con tutti i programmi HD.
  • Mvision 300HD Combo: il decoder prodotto dall’azienda Mvision, leader nella produzione dei ricevitori per la tv digitale, è un piccolo gioiello del mercato dei sintonizzatori combo. L’apparecchio ha un design  gradevole e moderno. Può sintonizzare i canali del digitale terrestre e delle piattaforme satellitare in SD e in HD. E’ dotato di due card reader capaci di leggere tutti gli standard di Accesso Condizionato delle smart card delle pay-tv (grazie anche ad alcuni aggiornamenti sw). Il decoder combo è compatibile con tutte i moduli CAM CI più diffusi, comprese le CAM per il digitale terrestre che consentono la visione dei canali digitali terrestri a pagamento, come Mediaset Premium o Dahlia Tv, ma anche con le smart card della piattaforma sat di Tivù Sat. Il sintonizzatore ha anche la funzione PVR per registare i canali attraverso i supporti di memoria esterni dalla porta USB 2.0. Tra le varie opzioni di registrazione il decoder Mvision 300HD può offrire il Time Shift. Numerose sono le connessioni in dotazione: uscite audio/video stereo RCA, due prese Scart, un’uscita audio coassiale, un’uscita audio digitale SPDIF, un’uscita HDMI, e la porta Usb 2.o per gli aggiornamenti sw e le registrazioni. Il sintonizzatore è anche un buon mediaplayer che oltre a leggere file audio Mp3 e foto in formato jpeg, può riprodurre anche i video in DivX. Insomma è un ottimo ricevitore, dalle buone prestazioni, dal prezzo veramente esiguo (240 euro) se confrontato con altri modelli sul mercato.
  • Dreambox 8000 PVR HD: non poteva mancare in questa selezione il re dei decoder combo, il dispositivo considerato dagli addetti ai lavori come il vero e unico sintonizzatore tv universale. Il decoder Dreambox, come dice lo stesso nome del prodotto, può esaudire i sogni degli appassionati della tv digitale grazie alle infinite opzioni e alla sua grande versatilità, tutto in alta definizione. Di base il Dreambox è un decoder sat ma con un ulteriore acquisto di un tuner DVB-T da installare facilmente può divenire combo, e può ricevere praticamente tutte le piattaforme sat e terrestri. Il sintonizzatore ha in dotazione ben due tuner sat (+ quello per il dtt opzionale), ha le funzioni PVR per registrare i programmi, è possibile installare un hard disk interno. E’ dotato inoltre di ogni tipo di connettori digitali e analogici, con ben 4 moduli CI per i moduli CAM, due card reader (con la possibilità di leggere ogni tipo di smart card), uno slot per sd card, uno per compact flash , 3 porte usb 2.0. Il decoder può interfacciarsi a Internet attraverso una porta Ethernet e una Wi-fi per collegamenti senza fili. E’ predisposto anche per il montaggio di un lettore/masterizzatore dvd. Insomma un vero e proprio centro multimediale per la tv digitale dal costo però elevato: 999 euro.

Nota bene: dal 2010 Sky non garantisce la perfetta compatibilità con i modelli di decoder sat (anche quelli combo) non marchiati Sky.

Commenti

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento