Menu
esperto

Cosa fare se dopo lo Switch-off Non Ricevi i Canali del Digitale Terrestre?

dtt scansione segnale tvEcco lo Switch-off! Finalmente nella tua città è arrivata la tv digitale terrestre. Ora potrai godere della visione di un’alta qualità d’immagine, di un’offerta variegata di tanti canali nuovi e vecchi, delle caratteristiche interattive dei programmi e dei servzi della nuova tv.

Come descritto in questo articolo sulle 10 cose da fare durante lo Switch-off, hai diligentemente acquistato e collegato il tuo nuovo decoder o il nuovo tv con ricevitore integrato. Hai anche fatto la sintonizzazione automantica dei canali. Ma con tua grande sorpresa dopo varie risintonizzazioni e alcuni giorni d’attesa non riesci proprio a ricevere alcuni canali. Il tuo decoder non ne vuole proprio sapere, e sullo schermo appare l’inesorabile scritta “segnale debole o assente”.

Se non c’è verso di sintonizzare i canali Rai, non sai come vedere i nuovi canali Play.me,Real Time, Rai 4, o sembra essere assente il segnale di La 5 e Cielo, o dei tradizionali canali Mediaset, niente panico. Segui queste semplici indicazioni per ritorvare i segnali tv e sintonizzare i canali mancanti:

  • Controlla tutti i collegamenti: se il cavo dell’antenna è ben allacciato, se i cavi Scart sono funzionanti e ben inseriti, se le connessioni HDMI sono a posto (in caso di decoder HD); (puoi vedere qui come collegare i dispositivi)
  • Prova a fare il reset di fabbrica del decoder (o del tv) e reimpostalo dal principio con una nuova sintonizzazione automatica;
  • Prova ora a fare una sintonizzazione manuale dei canali mancanti inserendo le frequenze delle emittenti; (vedi qui come fare)
  • Se hai stabilito che il tuo decoder (o il tuo televisore) funziona perfettamente e i canali che stai cercando latitano ancora, concentrati ora sull’impianto tv di casa;
  • Misura ora il livello di segnale dei canali mancanti attraverso le funzioni del decoder o del tv. In questo modo puoi individuare le frequenze carenti del segnale tv. Per una ricezione ottimale la potenza del segnale tv può anche essere inferiore al 50%, ma la qualità (cioè il rapporto tra segnale e gli errori) non deve mai essere sotto il 60%.
  • Se possiedi all’interno della tua casa più prese a muro d’antenna, prova  testare gli apparecchi su ogni presa per verificare se ci sono differenze di ricezione tra le varie parti dell’impianto;
  • Se riscontri delle diveristà di segnale puoi fare (anche con l’aiuto di un tecnico antennista) una revisione dell’integrità di tutti i cavi, i filtri e le derivazioni dell’impianto di casa, perchè potrebbe esserci una dispersione che causa la perdita dei canali con i segnali più bassi;
  • Se il tuo impianto casalingo non ha alcun problema, occorre verificare il resto dell’apparato di ricezione del segnale: quindi antennna e dispositivi piazzati sul tetto di casa;
  • Ricorda che nella maggior parte dei casi non bisogna sostituire l’antenna, perchè non esistono antenne digitali o prodotte esclusivamente per il digitale terrestre;
  • Solo in caso di presenza di impianti d’antenna condominiali “canalizzati” (dove è presente un filtraggio dei segnali) si dovrà sostituire l’antenna con un’altra a Banda Larga, capace di ricevere i canali in banda VHF (di solito i primi canali della Rai).
  • Per dare una sistemata all’antenna puoi agire in due modi: puoi regolare la polarizzazione, cioè puoi disporre un’elemento dell’antenna parallelo o perpendicolare al terreno a seconda del tipo di segnale del canale (vedi qui come fare), e puoi ottimizzare il puntamento dell’antenna verso i ripetitori tv;
  • Il corretto puntamento dell’antenna è fondamentale per portare al ricevitore un livello di segnale accettabile per la decodifica (il rischio è quello di visualizzare solo una schermata nera sul tuo tv).  Servirà l’aiuto di un antennista e dei suoi strumenti di lavoro che sono in grado di trovare il punto ottimale di bilanciamento tra il minor rumore e la maggiore portata del segnale utile.
  • Se il restyling di tutto l’impianto tv non è ancora bastato per ottenere i canali mancanti del digitale terrestre, allora il problema proviene dalla fonte e puoi cercare di migliorare il segnale debole che arriva alla tua antenna.
  • Per potenziare il segnale tv poi applicare all’impianto un amplificatore e altri elementi riceventi di rinforzo all’antenna (come descritto in questo articolo). Anche questo è un compito per il tecnico antennista.
  • Se infine il tuo antennista non può fare altro che constatare l’assenza del segnale tv del dtt, puoi optare per l’offerta alternativa satellitare Tivù Sat, installando una parabola e acquistando un decoder sat e la smart card, per ricevere quasi tutti i canali in chiaro del digitale terrestre (vedi qui cos’è Tivù Sat).

Commenti

56 risposte a “Cosa fare se dopo lo Switch-off Non Ricevi i Canali del Digitale Terrestre?”
  1. l'esperto on marzo 26th, 2012 00:37

    @tor:
    potrebbe invece trattarsi di un problema di amplificazione dell’impianto centralizzato. Forse abiti ai piani più bassi del condominio e un deficit di amplificazione dell’impianto può causare questo problema. Se hai un’altra presa d’antenna in casa ti consiglio di provarla con il tv e con il decoder esterno. Magari si è “bruciata” la presa che usi attualemente. Comunque è tuo diritto da condomino far chiamare un tecnico dall’amministratore per sistemare il problema che con tutta probabilità risiede nell’impianto condominiale.

  2. Lucia on aprile 4th, 2012 20:35

    Da qualche giorno sul mio TV LCD è apparsa una fascia bianca al centro dello schermo (a volte fissa a volte và e viene).
    La fascia riamane anche passando dal digigtale all’analogico.
    Il televisore ha 6 mesi di vita e fino a 3 giorni fà si vedeva benissimo.
    Quale può essere il problema?

  3. daniele on luglio 8th, 2012 18:12

    certo Ke e assurdo gia in italia non funziona nulla e l unica cosa ke funzionava il governo ce la tolta come tutto il resto. Adesso nemmeno unpo di tv si puo guardare un cittadino italiano pur pagando le tasse.viva l Italia abbasso ki la governa vergogna. P.s meno male ke ce sky

  4. vincenzo on agosto 28th, 2012 16:00

    buona sera sono vincenzo e vorrei sapere perche ad palma di montechiaro pr agrigento non prente bene antenna sicilia la rai ecc

  5. Fabio on settembre 20th, 2012 20:22

    Salve, abito a Brugherio, a 10 minuti dalla Mediaset pensa un po’, vedo tutti i canali possibili immaginabili tranne rete 4, canale5 e tutto il resto di quel pacchetto..
    Vedo solo i 3 provvisori con quella scritta fastidiosa che non sopporto più..
    Con la ricerca manuale lo trovo anche il pacchetto con segnale ottimo ma non c’e verso che si salvino..
    L’antenna è a posto perchè la famiglia sotto di me vede tutto, ha lo stesso decoder e un tv più vecchio del mio.. Non capisco..
    Cosa posso fare??

  6. albertospisso on settembre 30th, 2013 08:07

    nn riesco a capire, sè per la completa ricezione dei canali devo installare un antenna orizzont. e vertic. ho ne basta solo una, poi quà alle eolie ricevo sia dalla calabria (sitinzano) , ed dalla sicilia (messina). oppure una singola antenna di vhf,uhf…non sò grazie.

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento