TV Facile - l'esperto di TV risponde. Tv digitale, canali tv, programmi tv, tv streaming, digitale terrestre

da un'idea di Digitale Terrestre Facile

tv facile buttone ricerca digitale terrestre
Da un'idea di Digitale Terrestre Facile

Le 10 Regole per Sopravvivere allo switch-over in Lombardia

off-button Dal 18 maggio Rai Due e Rete 4 sono trasmessi in Lombardia e nel Piemonte Orientale esclusivamente sul digitale terrestre. Cosa devi fare per tornare a vedere i canali esattamente come la settimana precedente allo spegnimento della TV analogica?

Ammesso che tu abbia già acquistato un decoder (altrimenti vedi qui quale ti conviene comprare) e che tu lo abbia già collegato al TV (vedi qui come fare a collegarlo) e sintonizzato (altrimenti ecco come si fa), segui queste dieci regole per evitare il panico da effetto “neve” sullo schermo o il messaggio che sentenzia: ”Segnale debole o assente:


  1. Controlla se il cavo dell’antenna è collegato bene al decoder. Sembra una cosa da poco, ma può succedere anche ai migliori. Il cavo che proviene dall’antenna è dentro la presa RF IN del decoder o del televisore? (per essere sicuro, vedi qui come collegare il decoder)

  2. Se qualcosa non funziona, attendi dopo pranzo per attivarti. Lo spegnimento dei segnali analogici programmati nelle varie zone (cerca qua il tuo comune) è avvenuto durante la notte. Ma nel giorno dello switch i tecnici lavorano  per risolvere eventuali problemi. Se nella tua zona hanno spento le due reti dall’analogiche oggi ed durante la mattina non si vede ancora nulla, aspetta almeno dopo pranzo per risintonizzare o chiamare i numeri verdi.

  3. Fai una sintonizzazione dei canali. E’ un’operazione semplicissima, la prima da fare quando qualcosa non va sulla tv digitale terrestre. Segui queste istruzioni per sintonizzare il tuo tv o il tuo decoder.

  4. Se non riesci a ricevere i nuovi canali digitali, riprova dopo un’ora. La transizione al digitale terrestre, come è già accaduto in altre regioni, potrebbe dare dei problemi di ricezione legati ai lavori in corso. Se dopo la prima sintonizzazione non vedessi alcuni canali, attendi qualche ora, sperando che proprio in quel momento non trasmettano il tuo telefilm preferito su RaiDue, e riprova la ricerca dei canali più volte durante la giornata.

  5. Ordina i canali secondo le tue preferenze. Se la sintonizzazione è andata a buon fine, ora sistema secondo il tuo ordine preferito i  canali digitali che ricevi, così come facevi con la tv analogica. Alcuni ricevitori impostano la numerazione automaticamente grazie ad una funzione chiamata LCN (Logical Channel Numbering), ma puoi ordinarli come vuoi dal menù del decoder o del tv alla funzione “gestione canali”. Se alcuni canali hanno lo stesso numero e si sovrappongono nella numerazione, sistema nella posizione migliore quello che si vede meglio. (vedi qui come gestire l’ordine dei canali)

  6. Non ricevi nulla o quasi dopo varie sintonizzazioni a ore di distanza l’una dall’altra? Le cose si fanno un po’ più complicate; potresti avere dei problemi al decoder (o al tv) o all’impianto di ricezione. O i problemi potrebbe averli chi trasmette sulla zona in cui abiti. Vediamoli uno per uno.

  7. Non si vede nulla ed è la prima volta che usi il decoder o il tv LCD con ricevitore integrato? Controlla se li hai collegati bene. Se è tutto a posto, chiama il rivenditore che ti ha venduto l’apparecchio o l’assistenza e spiegagli il tuo problema dicendogli che hai già controllato e sei sicuro che li hai collegati bene: può essere che il decoder sia difettoso! Se invece non ti senti sicuro, fai intervenire il tuo tecnico antennista di fiducia.
    Se invece il decoder o il tv funzionavano bene prima dello switch-over, passa al punto successivo.

  8. Non si vedono i canali, ma il decoder o il tv funziona? Potrebbe esserci bisogno di un aggiornamento dell’impianto di antenna di ricezione. Nel corso dello switch-over alcune emittenti cambiano postazione di trasmissione, o cambiano canali. In questo caso c’è bisogno di orientare l’antenna verso i nuovi trasmettitori, di eliminare alcuni filtri di distribuzione o sostituire cavi vecchi o consumati. Il consiglio è quello di chiamare l’antennista.

  9. L’antennista dice che non può farci nulla? Allora è un problema di trasmissione dalla fonte. Chiama la Rai (numero verde 800.111.555 di RaiWay) , o il Ministero per le Comunicazioni (numero verde 800.022.000) spiegando la tua situazione e indicando con chiarezza il tuo comune di residenza. Gli operatori dei Call Center sono lì per aiutarti!

  10. L’impianto è sistemato. L’antenna è orientata. Il decoder è collegato. La lista dei canali è impostata secondo le tue preferenze. Siediti comodamente in poltrona e goditi il primo assaggio della tv digitale terrestre!

Commenti

4 risposte a “Le 10 Regole per Sopravvivere allo switch-over in Lombardia”
  1. Alex on Maggio 18th, 2010 10:55

    E’ una vergogna è la 3 volta che devo risintonizzare i canali rai e mediaset che continuano a cambiare frequenze nel Lazio. Un gran casino, complimenti per come state gestendo il tutto.
    (Meno male che c’è internet).
    A

  2. nicola arici on Maggio 19th, 2010 11:24

    Fino al 21 dicembre 2012 (data dell’ ultimo passaggio al digitale che riguarderà la Sicilia) continueranno a cambiare frequenze e numerazioni LCN in tutta Italia.

  3. mauribrasil on Maggio 23rd, 2010 12:07

    ho in casa un televisore con il digitale incorporato,un altro con il decoder,dopo il 18 maggio a milano con il decoder vedo tutti i canali ,con il decoder incorporato no………come mai se prima li vedevo tutti i canali? i canali che non vedo sono le reti rai 1 2 3 4 la7 la5, grazie per le risposte.

  4. kataldo78 on Giugno 30th, 2010 16:01

    Digitale terrestre bufala tremenda! Ieri in zona da me (Prov di Cuneo) non siè visto nulla!

Lascia un commento

Devi loggarti per inviare un commento